Ogni migrazione è una sofferenza

sant-andrea-di-conzaSant’Andrea di Conza è un paese di mille anime in altissima Irpinia, al confine con la Basilicata. È un piccolo paradiso di stradine di pietra e case addossate su mille dislivelli. Lì c’è l’aria pura, ma non tanto per dire. Tu stai respirando e all’improvviso ti accorgi che è diverso da come lo fai di solito, l’aria ha un altro odore. Di un posto così è facilissimo innamorarsi; è praticamente impossibile non farlo se ci sei nato.

Se sei nato lì, però, sai che pure se sei innamorato a un certo punto devi andartene.

continua su: http://www.fanpage.it/ogni-migrazione-e-una-sofferenza/
http://www.fanpage.it/

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in blog. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Ogni migrazione è una sofferenza

  1. loscalzo1979 ha detto:

    Ci scordiamo troppo spesso che siamo e rimaniamo, ancora, per molti aspetti, un popolo che cerca fortuna ALTROVE.
    Grazie di averlo ricordato

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...