Archivio dell'autore: errecinque

Làb-uso ovvero: avete costruito una società infame e l’avete chiamata sicura

È interessante questa nozione di “abusivo” di cui vi riempite la bocca, di cui fate “abuso” da un paio di giorni a questa parte. “Quell’occupazione è abusiva” “Quegli allacci sono abusivi” E’ molto interessante, al punto che adesso ci mettiamo … Continua a leggere

Pubblicato in blog | Lascia un commento

Noi Trump lo dobbiamo solo ringraziare

Comunque ci voleva Trump a questo G7. I vari Capi di Stato stanno tutti in imbarazzo: non sanno che dire e come porsi perché non riescono a fare un’uscita comune su temi come sicurezza, ambiente, migranti, perché il Presidente degli … Continua a leggere

Pubblicato in blog | Lascia un commento

Balene blues

Oh comunque io conosco una versione diversa di Balena Blu. E’ un fatto un po’ più lungo di 50 giorni, però funziona assai. Devo dire, non sempre finisce con la morte dei protagonisti, però sul tema dell’annichilimento e dell’induzione alla … Continua a leggere

Pubblicato in blog | 1 commento

Niente da dire su oggi?

Possibile che in questo paese non esista un editoriale che sia uno di una penna che sia una che si degni di dire “oh, quello che è accaduto oggi è inammissibile”? Possibile che tra le notizie di Repubblica ci sia … Continua a leggere

Pubblicato in blog | 4 commenti

Gestire le assenze

Il dolore è un fatto fisico. Il dolore vero è una cosa che ti senti, che fisicamente ti pesa sulla bocca dello stomaco, una specie di presenza evanescente materialmente collocata al centro del tuo petto che preme in tutte le … Continua a leggere

Pubblicato in blog | 2 commenti

Sceneggiate, capére e antagonisti

Io non faccio la giornalista, tutt’al più mi ritrovo ogni tanto a fare l’opinionista non richiesta in uno spazio virtuale che, sempre ogni tanto, gode di un discreto successo. Ciò non toglie che io non sia una giornalista e quindi … Continua a leggere

Pubblicato in blog | Lascia un commento

Io sono napoletana, e sono molto arrabbiata, ma il signor Petralito non parla a nome mio.

Le immagini della nube tossica che sta abbracciando i cieli di Napoli sono impressionanti. Da un campo rom a Casalnuovo, cittadina della provincia, è stato appiccato un incendio che ancora infuria, in questo momento, per la vastità delle proporzioni e … Continua a leggere

Pubblicato in blog | Contrassegnato , , , , , , | 3 commenti